Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore

SPAZI VERDI URBANI E RECUPERO DELLE CITTA' Secondo la Legge 10/2013

Stampa o scarica in PDF

SPAZI VERDI URBANI E RECUPERO DELLE CITTA' Secondo la Legge 10/2013

Altre info


Reparto Tecnico
Argomento Tecnico
Tipologia Libri
Autore Di Nicola Mario
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 28/giu/2013
Pagine 222
Collana EDILIZIA & URBANISTICA
N. Collana 214
Codice 9788838781117
Descrizione
- Recupero delle città
- Riqualificazione degli edifici
- Costruire sul costruito
- Contenimento consumo di suolo agricolo
- Incentivi al recupero delle città
- Disciplina degli spazi verdi urbani
- Sviluppo degli spazi verdi urbani
- Salvaguardia del verde monumentale

Il recupero delle città attraverso il miglioramento del patrimonio edilizio ed urbano, la riqualificazione degli edifici e la creazione di nuovi spazi verdi urbani, è il tema di maggior interesse per potenziare la qualità della vita, attraverso la salvaguardia dell’ambiente e del territorio di competenza.
A sostenere la realizzazione di spazi verdi urbani e il recupero delle città interviene la legge 14 gennaio 2013, n. 10, che facilita la promozione di iniziative locali e chiarisce il ruolo di regioni, province e comuni, quali soggetti promotori, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze e delle risorse disponibili, dell’incremento di spazi verdi urbani e di «cinture verdi» intorno alle conurbazioni per la loro delimitazione. Quest’opera affronta gli elementi essenziali per il recupero delle città e la creazione di spazi verdi urbani per contribuire al risparmio e all’efficienza energetica, alla riduzione dell’effetto isola di calore estiva, all’assorbimento delle polveri sottili, alla riduzione dell’anidride carbonica presente nell’aria e alla raccolta delle acque piovane.
Le misure da adottare sono volte a favorire tutti gli aspetti sopra menzionati, con particolare riferimento:
- alle nuove edificazioni, tramite la riduzione dell’impatto edilizio e il rinverdimento dell’area oggetto di nuova edificazione o di una significativa ristrutturazione edilizia;
- agli edifici esistenti, tramite l’incremento, la conservazione e la tutela del patrimonio arboreo esistente nelle aree scoperte di pertinenza di tali edifici;
- alle coperture a verde, quali strutture dell’involucro edilizio atte a produrre risparmio energetico e a trasformare i lastrici solari in giardini pensili;
- al rinverdimento delle pareti degli edifici;
- alla previsione e alla realizzazione di grandi aree verdi pubbliche nell’ambito della pianificazione urbanistica;
- alla previsione di capitolati per le opere a verde che prevedano le infrastrutture di servizio di irrigazione e drenaggio e schede tecniche sulle essenze vegetali;
- alla creazione di percorsi formativi per il personale addetto alla manutenzione del verde, anche in collaborazione con le università;
- alla sensibilizzazione della cittadinanza alla cultura del verde attraverso i canali di comunicazione e di informazione.
L’opera affronta inoltre l’obbligo da parte dei Sindaci di comuni superiori a 15.000 abitanti di rendere noto il bilancio arboreo indicando gli alberi piantati in aree urbane, al principio e al termine del mandato; il risparmio del suolo agricolo e la salvaguardia delle aree comunali non urbanizzate, attraverso azioni per il recupero delle città; l’istituzione della giornata nazionale degli alberi e la tutela degli alberi monumentali.

Prezzo di listino: 22,00 €

Prezzo Scontato
20,90 €