Stampa o scarica in PDF

REVERSE CHARGE IVA COME APPLICARE L’INVERSIONE CONTABILE

- Frodi IVA
Altre info


Reparto Fisco
Argomento Fiscale tutto il reparto
Imposte indirette
Tipologia Libri
Autore D'Alfonso Francesco
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 03/apr/2017
Pagine 214
Edizione 2
Collana PROFESSIONISTI & IMPRESE
N. Collana 205
Codice 9788891621764
Descrizione
Da semplice eccezione prevista per situazioni e casi particolari, il reverse charge – o inversione contabile – sta divenendo oramai per molti settori la regola per l’individuazione del debitore d’imposta e per la determinazione dei relativi obblighi contabili.
L’istituto, infatti, ad oggi si applica a diverse operazioni del settore edilizio/immobiliare, alle cessioni di oro e di rottami, ai trasferimenti nel settore energetico, alle operazioni riguardanti la telefonia mobile e i computer, agli acquisti dall’estero, fino alle operazioni a rischio frodi IVA.
Di rilievo sono, poi, le novità in materia di sanzioni, nonché gli importanti interventi dell’Agenzia delle entrate (Circolari nn. 20 e 21 del 2016).
L’enorme diffusione di tale meccanismo contabile, dovuta soprattutto alla sua grande capacità di contrastare efficacemente le frodi IVA, impone inevitabilmente agli operatori di conoscerne in maniera approfondita tutti i passaggi chiave, dalla fatturazione alla annotazione sui registri IVA, dai relativi obblighi dichiarativi alle sanzioni previste in caso di violazione della pertinente normativa.
Il Manuale parte proprio da questo presupposto, per analizzare nel dettaglio tutti gli adempimenti previsti, sia in capo al fornitore che all’acquirente, descrivendo gli stessi anche mediante la diretta compilazione della modulistica.
L’edizione, aggiornata con la nuova disciplina dei Depositi IVA prevista dal Decreto Fiscale (D.L. 22 ottobre 2016, n. 193, convertito in Legge 1° dicembre 2016, n. 225), tiene già conto delle novità del recentissimo Decreto Milleproroghe 2017 (D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, convertito in Legge 27 febbraio 2017, n. 19).
25,00 €