Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore

L'EDIFICIO ENERGETICAMENTE SOSTENIBILE Materiali contemporanei per il risparmio

Stampa o scarica in PDF

L'EDIFICIO ENERGETICAMENTE SOSTENIBILE Materiali contemporanei per il risparmio

Altre info


Reparto Tecnico
Argomento Tecnico
Tipologia Libri
Autore Ponzini Carlo
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 13/set/2012
Pagine 325
Edizione 2
Collana PROGETTAZIONE TECNICHE & MATERIALI
N. Collana 222
Codice 9788838773874
Descrizione

Questo libro si propone di contribuire a chiarire come si realizza un edificio eco-sostenibile, offrendo al lettore un ampio panorama di materiali costruttivi di nuova generazione, nati dalle esigenze dettate dalle nuove politiche di risparmio energetico, che hanno determinato un forte impulso innovativo nel fare architettura che ha disorientato molti addetti ai lavori.
L’impiego dei nuovi materiali, e al contempo la reinterpretazione ed il miglioramento di quelli tradizionali, sono concepiti nell’ottica di un’architettura sostenibile energeticamente, attraverso l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile. Le tecnologie fotovoltaica, eolica, solare, geotermica, rappresentano l’alternativa per diminuire la percentuale degli squilibri che impediscono alla biosfera di rigenerare le risorse allo stesso ritmo con il quale vengono consumate dalla fine degli anni ’80, e la condizione per tornare a definire lo sviluppo sostenibile “uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni” (Rapporto Bruntland della Commissione mondiale sull’ambiente e sullo sviluppo, 1987).
In questa ottica anche l’edificio non è da considerarsi come oggetto isolato ma integrato insieme ad altri, attraverso un sistema di collegamenti, che creano a loro volta un’infrastruttura urbana, basata su reti di relazioni e connessioni, ove un insieme di soluzioni tecnologiche consente di ottimizzare l’interazione tra consumo e generazione locale dell’energia.
Intento dell’autore è presentare le nuove tecniche progettuali, innovazioni tecnologiche incluse, utilizzate sia nelle nuove costruzioni che nell’ambito della ristrutturazione, e illustrare le caratteristiche principali dei nuovi materiali presenti sul mercato.
Completa il volume una raccolta di importanti progetti esemplari (tra cui quelli di Renzo Piano, Mario Cucinella, Steven Holl, David Fisher, Norman Foster, Thomas Herzog), che possono servire da modello al professionista che vuole rimanere al passo con le trasformazioni del fare architettura, in rapporto alle mutate condizioni ambientali e al rinnovato panorama legislativo.
In questa seconda edizione sono state ampliate le parti nozionistiche ed esplicative dei materiali, con l’aggiunta di materiali più classici ma comunque fondamentali per il lavoro di un professionista. E’ stata inoltre inserita un’appendice sugli sviluppi normativi dell’ultimo anno, con particolare attenzione alla regolamentazione delle energie rinnovabili.
Carlo Ponzini dal 1995 è stato professore a contratto di Strutture in Architettura. Nel 1997 ha cominciato la sua collaborazione con il Dipartimento di Tecnologia dell’architettura del Politecnico di Milano (Best) e da allora ne è professore. Ha insegnato Progettazione dei sistemi costruttivi, nel corso di laurea in Scienze dell’Architettura; attualmente è docente del Corso Costruzione delle Opere di Architettura e del corso Teoria e Progetto di Costruzioni e Strutture. È stato collaboratore esterno alla University of North London; nonché collaboratore esterno della rivista Costruire per Abitare e collaboratore con il quotidiano Italia oggi e con Milano finanza, scrivendo articoli per la rubrica di architettura (dal gennaio del 1994).
Ponzini è stato anche il fondatore e coordinatore del Master in Architettura del Paesaggio Agrario del Politecnico, in collaborazione con l’Università Cattolica di Agraria di Piacenza, dove ha insegnato per dieci anni Urbanistica Rurale. Il suo studio si trova a Piacenza e le sue opere sono state pubblicate nel 1995 e nel 2005 da Electa, attraverso due monografie di Daniele Baroni. Nel 2006 ha pubblicato “Il progetto esecutivo e l’architettura sostenibile” Libreria CLUP, nel 2008 “Architettura sostenibile, Elementi costruttivi” edito da Maggioli Editore e nel 2009 la prima edizione de “L’edificio energeticamente sostenibile. Materiali contemporanei per il risparmio energetico” Maggioli Editore.
54,00 €