Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore
Stampa o scarica in PDF

LE SCRITTURE DI ASSESTAMENTO 2020 E-book

Altre info


Reparto Tutti i reparti
Argomento Fisco, contabilità e bilancio
Tipologia e-Book
Autore Centro studi fiscali
Editore Seac
Data Pubblicazione 18/mar/2020
Pagine 548
Collana CONTABILITA' E BILANCIO
Codice 9788868247553
Descrizione

L'E-Book fornisce all’operatore una guida per la chiusura annuale dei conti delle imprese in contabilità ordinaria e di quelle che, avendone i requisiti, adottano la contabilità semplificata. A tal proposito vengono analizzati i principi generali di redazione del bilancio di esercizio.

Particolare attenzione è rivolta alle scritture di ammortamento, completamento, integrazione e rettifica da effettuare alla fine dell’esercizio.

Il volume esamina in maniera dettagliata le operazioni antecedenti la chiusura dei conti, i criteri di valutazione dei componenti positivi e negativi di reddito, i criteri previsti per la determinazione del reddito, nonché le successive scritture di riapertura.

La trattazione delle scritture di assestamento è completata dalla descrizione della disciplina fiscale dei diversi elementi contabili, aggiornata alle modifiche normative introdotte nel corso del 2019 (proroga del maxi ammortamento, dell’iper ammortamento e del maxi ammortamento dei beni immateriali, ripristino dell’ACE e abrogazione della mini IRES, rivalutazione dei beni d’impresa, nuova disciplina relativa alla deducibilità degli interessi passivi per i soggetti IRES, ecc.).


Struttura dell'E-Book
Sezione Prima - ASPETTI GENERALI
Bilancio d’esercizio
Principi di redazione
Principi contabili
Bilancio in forma abbreviata
Bilancio delle c.d. “Micro-imprese”
Operazioni contabili di fine esercizio
Operazioni precedenti alle scritture di assestamento
Bilancio di verifica
Controllo dei conti patrimoniali e operazioni di completamento
Sezione Seconda - SCRITTURE DI AMMORTAMENTO
Premessa
Codice civile e normativa fiscale
Valore ammortizzabile: normativa civilistica e fiscale
Disciplina civilistica
Disciplina fiscale
Costruzioni interne: scritture di fine esercizio
Contributi in conto impianti
Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali
Classificazione
Valore ammortizzabile
Avviamento
Riallineamento marchi e avviamento
Brevetti
Concessioni
Diritti d’autore
Marchi
Software
Costi di impianto e di ampliamento
Sito Internet
Diritto di superficie su terreno
Costi di sviluppo
Costi di ricerca
Costi di pubblicità e propaganda
Ammortamento delle immobilizzazioni materiali: aspetti generali
Processo di ammortamento
Calcolo dell’ammortamento
Piano di ammortamento civilistico
Disciplina fiscale
Attrezzature di scarsa importanza
Ammortamento ridotto
Disciplina fiscale
Cessione dei beni
Aspetti contabili e civilistici
Esempi di ammortamento ridotto
Terreni e fabbricati
Esplicita indeducibilità fiscale del costo dei terreni
Quantificazione del costo fiscale dell’area
Coordinamento tra ammortamento civilistico e fiscale
Effetti indiretti dello scorporo fiscale del valore dell’area
Fabbricati strumentali acquisiti in leasing
Beni utilizzati promiscuamente
Disciplina IVA per gli autoveicoli
Imposte sui redditi e autoveicoli
Telefoni cellulari
Telefonia fissa
Affitto d’azienda
Registro non attivato dal locatore
Deroga convenzionale
Trattamento ai fini IRAP
Obblighi dei contraenti
Fattispecie tipiche
Rilevazioni contabili
Spese di manutenzione
Affitto d’azienda e rivalutazione
Locazione di immobile e affitto di azienda
Imposizione indiretta dell’affitto d’azienda
Usufrutto dei beni strumentali
Comodato gratuito di beni strumentali
Sezione Terza - SCRITTURE DI ACCANTONAMENTO
Fondi rischi ed oneri: cenni introduttivi
Classificazione ed iscrizione degli accantonamenti
Disciplina civilistica
Disciplina fiscale
Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato
Modalità di calcolo dell’accantonamento TFR
Tassazione del TFR e imposta sostitutiva sulla rivalutazione
Scelta per la destinazione del TFR alla previdenza complementare
Aspetti contabili
Liquidazione del TFR
Deducibilità fiscale degli accantonamenti
Indennità di fine mandato per gli amministratori
Figura dell’amministratore
Trattamento di Fine Mandato (TFM)
Aspetti contabili
Aspetti fiscali per l’azienda
Aspetti fiscali per l’amministratore
Accantonamento per rischi su crediti
Normativa civilistica
Aspetti contabili
Normativa fiscale
Accantonamento per interessi di mora
Ambito di applicazione
Termini di pagamento nelle transazioni commerciali
Nullità delle clausole gravemente inique
Settore agroalimentare
Riflessi fiscali
Aspetti civilistici
Concorsi e operazioni a premio
Trattamento contabile
Trattamento fiscale
Trattamento IRAP: accantonamenti indeducibili
Accantonamento per beni gratuitamente devolvibili
Accantonamento per spese di ripristino
Ammortamento finanziario
Trattamento IRAP
Altri accantonamenti
Accantonamenti di quiescenza
Accantonamenti non deducibili
Sezione Quarta - SCRITTURE DI INTEGRAZIONE E RETTIFICA
Ratei attivi e passivi
Aspetti generali
Componenti reddituali che generano ratei attivi o passivi
Debiti e crediti da liquidare
Fatture da emettere
Fatture da ricevere
Premi sul fatturato
Fatture da ricevere per attività di consulenza
Provvigioni da liquidare
Note di variazione da liquidare
Risconti attivi e passivi
Aspetti generali
Requisiti per la rilevazione
Disaggi di emissione su prestiti da bilancio
Lease back
Contributi pubblici
Ferie e permessi non goduti
Ferie
Permessi retribuiti
Mensilità aggiuntive e aumenti di stipendio
Mensilità aggiuntive
Aumenti di stipendio retroattivi
Operazioni di leasing finanziario
Aspetti civilistici
Definizione
Inadempimento e risoluzione del contratto
Altre disposizioni
coordinamento aspetti civilistici e contabili
Aspetti contabili
Rilevazione contabile: metodo finanziario e metodo patrimoniale
Principio di “prevalenza della sostanza sulla forma” e contratti di leasing
Metodo finanziario (impresa utilizzatrice soggetta a IAS)
Metodo patrimoniale (impresa utilizzatrice)
Acquisizione del bene in leasing
Estinzione del contratto di leasing
Aspetti fiscali
Moratoria bancaria: effetti contabili e fiscali
Lease back
Aspetti contabili
Aspetti operativi e tributari
Operazioni in valuta estera
Disciplina civilistica
Rilevazione iniziale
Attività e/o passività regolate entro la chiusura dell’esercizio
Attività e/o passività non regolate entro la chiusura dell’esercizio
Disciplina fiscale
Chiarimenti delle entrate
Sezione Quinta - RIMANENZE DI MAGAZZINO
Aspetti generali
Determinazione delle rimanenze
Rimanenze iniziali e finali
Variazione delle rimanenze
Valutazione delle rimanenze: aspetti civilistici
Principi generali
Calcolo del costo: criteri convenzionali alternativi
Valutazione delle rimanenze: aspetti fiscali
Categorie omogenee
Metodo del LIFO a scatti annuali
Metodi alternativi di valutazione
Prodotti in corso di lavorazione
Valore normale e svalutazioni
Commercianti al minuto
Disciplina speciale per soggetti particolari
Lavorazioni in corso
Lavori in corso su ordinazione
Valutazione civilistica
Valutazione fiscale
Aspetti contabili
Rimanenze di titoli
Attività finanziarie: definizione
Valutazione dei titoli non immobilizzati
Sezione Sesta - CHIUSURA E RIAPERTURA DEI CONTI
Chiusura dei conti e formazione del bilancio d’esercizio
Chiusura dei conti aperti ai costi e ricavi d’esercizio
Determinazione del risultato economico di esercizio
Chiusura generale dei conti
Riapertura dei conti
Apertura generale dei conti
Storno delle rimanenze iniziali
Storno dei risconti attivi e passivi
Riapertura di altri conti
Check list
Contabilità semplificata: annotazioni di fine anno
Soggetti interessati
Obblighi contabili
Registrazioni in corso d’anno
Registrazioni di fine esercizio
Sezione Settima - PRINCIPALI ELEMENTI ATTIVI E PASSIVI DI NATURA TRIBUTARIA
Contabilità semplificata “per cassa”
Requisiti per la tenuta della contabilità semplificata
Determinazione del reddito d’impresa
Determinazione della base imponibile ai fini IRAP
Registri contabili
Opzione per il regime ordinario
Credito di imposta per investimenti in beni strumentali nuovi
Soggetti interessati
Soggetti esclusi
Beni agevolabili
Beni esclusi
Periodo di acquisizione dei beni
Misura dell'agevolazione
Utilizzo del credito d'imposta
Caratteristiche del credito d'imposta
Documentazione richiesta
Cessione del bene agevolato
Rapporti con maxi ammortamento e iper ammortamento
Deducibilità degli interessi passivi
Deducibilità degli interessi passivi per i soggetti IRPEF
Limiti alla deducibilità
Deducibilità degli interessi passivi per i soggetti IRES
Ambito soggettivo
tipologia di interessi a cui si applica l’art. 96, commi da 1 a 7, TUIR
tipologia di interessi a cui non si applica l’art. 96, commi da 1 a 7, TUIR
Modalità di calcolo dell’ammontare deducibile (articolo 96, commi da 1 a 7)
disposizioni transitorie
deducibilità degli interessi passivi e consolidato nazionale
Imposte differite ed anticipate
Disciplina civilistica e fiscale
Voci di bilancio relative alla fiscalità differita
Differenze permanenti e temporanee
Differenze permanenti
Differenze temporanee
Rilevazione della fiscalità differita
Fiscalità differita su operazioni che hanno effetto sul conto economico
Fiscalità differita su operazioni che non hanno effetto sul conto economico
Iper ammortamento
Iper ammortamento
Soggetti interessati
Ambito oggettivo
Periodo di acquisizione dei beni
Momento di fruizione dell’agevolazione
Maxi ammortamento per beni immateriali
Soggetti interessati
Ambito oggettivo
Periodo di acquisizione dei beni
Momento di fruizione dell’agevolazione
Aspetti comuni alle due agevolazioni
Interconnessione
Dichiarazione/perizia giurata
Determinazione dell’iper – maxi ammortamento
Cumulabilità dell’agevolazione
Rilevanza del maggior valore
cessione o delocalizzazione dei beni
Dismissione del bene agevolato nel periodo di fruizione della maggiorazione
Determinazione degli acconti
FAQ del MISE
Chiarimenti dell’Amministrazione finanziaria e del MISE
Maxi ammortamenti/canoni leasing
Soggetti interessati
Soggetti esclusi
Beni agevolabili
Beni esclusi
Maggiorazione del costo di acquisizione del bene
Periodo di acquisizione dei beni
Entrata in funzione del bene
Determinazione del maxi ammortamento
Cumulabilità dell’agevolazione
Rilevanza del maggior valore
Determinazione dell’acconto 2020
Chiarimenti dell’amministrazione finanziaria
Patent box
Soggetti interessati
Ambito di applicazione
Plusvalenze derivanti dalla cessione dei beni immateriali
Patent box e perdite fiscali
Perdite su crediti
Deducibilità delle perdite su crediti (art. 101, comma 5, TUIR)
Periodo di deducibilità delle perdite su crediti
Svalutazioni di crediti - coordinamento con gli artt. 106 e 109, TUIR
Svalutazione dei crediti e Accantonamenti per rischi su crediti (art. 106, TUIR)
Perdite e riporto
Regime delle perdite per i soggetti IRES
Regime delle perdite per i soggetti IRPEF
Perdite e regime di trasparenza ex art. 115 e 116, TUIR
Riporto delle perdite nei regimi di esenzione
Plusvalenze patrimoniali
Classificazione contabile
Tipologie di plusvalenze patrimoniali
Rateizzazione fiscale delle plusvalenze
Plusvalenze e autoveicoli
Plusvalenze e beni ad uso promiscuo
Rivalutazione delle immobilizzazioni
Plusvalenze derivanti da operazioni di lease back
Plusvalenze da cessione di partecipazioni
Redditi degli immobili non strumentali locati
Individuazione delle spese deducibili (caso generale)
Immobili di interesse storico - artistico locati (caso residuale)
Interessi passivi
Riallineamento marchi e avviamento
Riallineamento previsto dall’art. 176, TUIR
Riallineamento da D.L. n. 185/2008 per le immobilizzazioni immateriali
Valutazioni di convenienza tra le alternative di riallineamento
Altre attività immateriali
decorrenza delle disposizioni
Tavola sintetica di confronto
Affrancamento partecipazioni di controllo
Ripristino dell'ACE e abrogazione della mini-IRES
Soggetti interessati all’agevolazione
Determinazione ed effetti dell’agevolazione - Soggetti IRES
Patrimonio netto di riferimento e relativo incremento
Soggetti diversi dalle banche/imprese di assicurazione
Limite del patrimonio netto
Calcolo della deduzione
Determinazione ed effetti dell’agevolazione – Soggetti IRPEF
Variazione capitale proprio dal 2016
Differenza patrimonio netto 2015 – 2010
Limite alla variazione in aumento del capitale proprio
Disposizioni comuni ai soggetti IRES ed IRPEF
Eccedenza ACE
Disposizioni antielusive
Clausola di salvaguardia
Le ultime risposte dell’Agenzia delle Entrate
Rivalutazione dei beni d’impresa
Termini temporali per la rivalutazione
Ambito soggettivo
Ambito oggettivo
Rivalutazione per categorie omogenee
Modalità di rivalutazione
Effetti fiscali della rivalutazione
Disciplina del saldo attivo di rivalutazione
Disciplina dell’imposta sostitutiva
Spese di manutenzione
Manutenzioni ordinarie
Manutenzioni straordinarie
Aspetti fiscali
IRAP
Spese di manutenzione su beni di terzi
Spese di pubblicità e di rappresentanza
Spese di pubblicità e propaganda
Spese di rappresentanza
Spese per alberghi e ristoranti qualificate come spese di rappresentanza
Sopravvenienze attive
Classificazione contabile
La rilevanza fiscale delle sopravvenienze
Aumento di ricavi imputati in precedenti esercizi
Sopravvenuta insussistenza di costi già dedotti
Sopravvenuta insussistenza di debiti o altre passività
Maggiori risarcimenti assicurativi su beni strumentali
Altre indennità risarcitorie
Cessione di contratti di leasing
Contributi in conto capitale generici
Rinuncia dei crediti da parte dei soci: aspetti fiscali
Riduzione dei debiti e crisi d’impresa
Tassazione degli utili percepiti
Utili percepiti da imprenditori individuali e Società di Persone (solo Snc e Sas)
Utili di fonte italiana
Utili di fonte estera
Utili percepiti da società semplici
Tassazione degli utili percepiti da società semplice (fino al 31/12/2017)
Tassazione degli utili percepiti da società semplice (dall’1/1/2018 al 24/12/2019)
Tassazione degli utili percepiti da società semplice (dal 25/12/2019)
Criticità della norma
Utili percepiti da soggetti IRES
Utili di fonte italiana
Utili di fonte estera
Deroghe al regime ordinario di tassazione degli utili: trasparenza e consolidato
Criteri di individuazione degli Stati o Territori a fiscalità privilegiata
Partecipazione diretta e partecipazione indiretta
Nozione di controllo
Regimi fiscali con livello di tassazione inferiore al 50%
Disapplicazione della disciplina in materia di regimi fiscali privilegiati
disapplicazione in base all’articolo 47, comma 3, TUIR (soggetti IRPeF)
disapplicazione in base all’articolo 89, comma 3, TUIR (soggetti IRes)
disapplicazione in base all’articolo 1, comma 1007, Legge di Bilancio 2018
Prospetti riassuntivi tassazione dividendi e proventi assimilati
Certificazione dei dividendi (CUPE)
Compilazione della dichiarazione dei redditi e dati della certificazione degli utili

Allegati

View FileLeggi il Sommario    Size: (307.82 KB)
27,04 €