L'AVVOCATO E IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI

Stampa o scarica in PDF

L'AVVOCATO E IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI

il commento dottrinale, la giurisprudenza più recente, le norme più utili e significative
Altre info


Reparto Giuridico
Argomento Giuridico
Tipologia Libri
Autore Ruggeri Emanuele
Editore Tribuna
Data Pubblicazione 21/apr/2015
Pagine 224
Edizione 1
Collana TRIBUNA JURIS
Codice 9788866896739
Descrizione
La professione dell’Avvocato sta vivendo un periodo di grandi novità.

In particolare, le agevolazioni che offre il processo civile telematico nello svolgimento delle attività che impegnano l’Avvocato sono uno dei modi attraverso i quali può essere garantito, rendendolo più agile e rispettoso della sua ragionevole durata, il processo. Gli Avvocati possono così cogliere le opportunità che l’evoluzione tecnologica offre a quanti hanno la capacità di coniugare le doti tradizionali, la cultura giuridica e la proprietà di linguaggio.

Quest’?Opera, caratterizzata da esemplare chiarezza espositiva, è dedicata a tutti gli avvocati che sono determinati a tenere il passo, orientandosi nella confusione determinata dalle più recenti iniziative legislative in materia processuale, ma soprattutto sfruttando l’utile accelerazione del processo civile telematico.

L’Autore, nell’esposizione impreziosita da numerosi richiami giurisprudenziali alle più importanti pronunce degli ultimi mesi sulle questioni attualmente più dibattute, affronta argomenti fra i quali si segnalano: la trasmissione e il deposito telematico dell’atto processuale; il regime e i limiti di obbligatorietà del processo civile telematico innanzi al Tribunale, Corte d’appello e alla Corte di cassazione; la possibilità di depositare telematicamente gli atti introduttivi del giudizio; gli strumenti indispensabili per il deposito telematico dell’atto; la rimessione in termini. Il volume contiene anche un’utile appendice normativa, che contiene le norme più significative in materia.

Prezzo di listino: 20,00 €

Prezzo Scontato
18,00 €