Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore

LA POLIZZA INFORTUNI: NOVITA' CONTRATTUALI E GIURISPRUDENZIALI

Stampa o scarica in PDF

LA POLIZZA INFORTUNI: NOVITA' CONTRATTUALI E GIURISPRUDENZIALI

Strategie processuali, nuove garanzie, principio indennitario
Altre info


Reparto Giuridico
Argomento Giuridico
Tipologia Libri
Autore Mariotti paolo
Serpetti Antonio
Masini Paolo
Caminiti Raffaella
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 07/mar/2015
Pagine 188
Collana LEGALE CIVILE
N. Collana 155
Codice 9788891608598
Descrizione
L’opera, aggiornata alla recente giurisprudenza, esamina l’EVOLUZIONE CONTRATTUALE delle polizze infortuni commentando tutte le clausole che hanno esteso la garanzia assicurativa.Particolare attenzione è stata posta anche alle tabelle di sopravvalutazione, al rimborso spese mediche da infortunio nell’ambito delle garanzie accessorie e alle pattuizioni contrattuali che delimitano il rischio assicurato.Di notevole interesse è la recente sentenza della Corte di Cassazione n. 13233/2014 secondo la quale nell’assicurazione contro gli infortuni si applica il PRINCIPIO INDENNITARIO con la conseguente impossibilità per l’assicurato di cumulare indennizzo assicurativo e risarcimento del danno dovuto dal terzo.Il volume esamina anche il tema della mediazione obbligatoria in questo ambito, con esempi concreti utili per assicuratori ed assicurati.Di particolare interesse per gli avvocati e per gli operatori del settore assicurativo è l’esame delle sentenze più recenti, nella sezione CASISTICA GIURISPRUDENZIALE, su molteplici temi tra i quali: ESCLUSIONE DELL’INDENNIZZO in caso di infortunio, le dichiarazioni inesatte e le RETICENZE DELL’ASSICURATO, l’INTRASMISSIBILITÀ agli eredi del DIRITTO ALL’INDENNIZZO, i comportamenti volontari degli assicurati.Si vuole offrire un quadro complessivo e aggiornato per permettere a tutti gli operatori del settore assicurativo (liquidatori, agenti, broker) e agli avvocati di avere uno strumento utile che li aiuti a risolvere i complessi problemi della pratica professionale quotidiana.• La controversa “natura giuridica” dell’assicurazione contro gli infortuni• La definizione di infortunio• Cosa si intende per “fortuità”, “violenza” ed “esteriorità”• Le cause di possibile esclusione, totale o parziale, dell’indennizzo e i soggetti non assicurabili• I rischi garantiti dalla polizza• L’invalidità permanente• L’inabilità temporanea• La morte• Il rimborso delle spese di cura e indennità per la perdita dell’anno scolastico• Le assicurazioni private obbligatorie contro gli infortuni• La c.d. clausola compromissoria• Le operazioni che precedono la determinazione dell’indennità e la loro rilevanza sulla prescrizione• Le dichiarazioni inesatte o reticenti• Le inesattezze e le reticenze rilevanti ai fini dell’annullamento del contratto• L’esclusione della garanzia assicurativa per dolo o colpa grave dell’assicurato• L’indennizzo “solo per conseguenze dirette ed esclusive dell’infortunio”: il problema del nesso di causa nella polizza privata infortuni• Concause di lesione note e non note• Sproporzione eccessiva tra effetto lesivo e lesione• La clausola di recesso

Prezzo di listino: 29,00 €

Prezzo Scontato
27,55 €