Stampa o scarica in PDF

I CONTRATTI PER L'IMPRESA AGRICOLA

CON FORMULARIO
Altre info


Reparto Tutti i reparti
Argomento agricoltura
Tipologia Libro
Autore Bianchi Guido, Avoni Stefania,Mattarelli Luciano
Editore ConsulenzaAgricola
Data Pubblicazione 24/dic/2019
Pagine 849
Edizione 1
Collana I libri di ConsulenzaAgricola
Codice 9788832223200
Descrizione

Il volume “I contratti per l’impresa agricola con formulario”, come si evince dal titolo, aspira alla disamina ed alla contestuale trattazione dei principali istituti giuridici propri della disciplina agraria con specifico riferimento all’impresa agricola. Sono stati infatti selezionati gli argomenti di maggior rilievo per gli operatori del settore agricolo e la loro approfondita analisi ha tenuto altresì conto della relativa evoluzione legislativa, dottrinale e giurisprudenziale. Ogni tematica, dal punto di vista strutturale, viene analizzata sotto il profilo normativo e fiscale e resa di più facile comprensione per il lettore attraverso la successiva proposta di formule contrattuali e schemi atti a rispecchiare le diverse casistiche che si possono in concreto presentare. Lo studio sotteso alla trattazione del manuale è in sostanza volto a coniugare la teoria con la pratica, intento che si realizza mediante la preliminare comprensione degli aspetti generali degli argomenti affrontati cui segue la loro effettiva applicazione al fine di fronteggiare le varie esigenze dell’imprenditore agricolo. Il volume si propone come un valido ed aggiornato testo per coloro che operano abitualmente in ambito agricolo, per gli studiosi di diritto agrario, ma anche per tutti coloro che si affacciano con entusiasmo per la prima volta a questa materia particolarmente complessa.

SOMMARIO

 

PREFAZIONE di Luciano Mattarelli

INTRODUZIONE

 

CAPITOLO 1

IL CONTRATTO D’AFFITTO DI FONDO RUSTICO

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

L’OGGETTO DEL CONTRATTO D’AFFITTO AGRARIO: IL FONDO RUSTICO

Dell’affitto a coltivatore diretto

Il coltivatore diretto

Equiparati al coltivatore diretto

Durata del contratto

Decorrenza e termine dell’affitto

Disdetta

Rinnovo

Diritto di prelazione

Recesso

Fondo rustico attrezzato

Poteri e doveri dell’affittuario

Diritti e obblighi del concedente

Impresa familiare coltivatrice

Canone

Affitto legale (c.d. forzoso)

Miglioramenti, addizioni e trasformazioni del fondo

Casi fortuiti

Contributi consortili

Divieto di subaffitto

Cessione del contratto

Morte del concedente o vendita del fondo

Morte dell’affittuario

Risoluzione per grave inadempimento dell’affittuario

Risoluzione per insolvenza

Risoluzione incolpevole del contratto e indennizzo all’affittuario

Risoluzione per i terreni oggetto di concessione edilizia

Dell’affitto a non coltivatore diretto

La differenza sostanziale tra i due tipi di contratto

LEGITTIMAZIONE ALLA STIPULA DEL CONTRATTO D’AFFITTO. CASI PARTICOLARI

Comproprietario

Usufruttuario e nudo proprietario

Pluralità di affittuari

FORMA DEL CONTRATTO

Del contratto a coltivatore diretto

Del contratto a non coltivatore diretto

Degli accordi in deroga

AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA DISCIPLINA DELL’AFFITTO

PROFILI PROCESSUALI

IMPERATIVITÀ DELLE LEGGI E ACCORDI IN DEROGA

DISPOSIZIONI FISCALI

COSTRUIRE UN CONTRATTO D’AFFITTO

SCHEMA PER UN CONTRATTO D’AFFITTO DI FONDO RUSTICO

A COLTIVATORE DIRETTO (NUDO, SENZA PERTINENZE)

SCHEMA PER UN CONTRATTO D’AFFITTO DI FONDO RUSTICO

A NON COLTIVATORE DIRETTO (SENZA PERTINENZE)

SCHEMA PER UN CONTRATTO D’AFFITTO DI FONDO RUSTICO

ATTREZZATO A SOGGETTO EQUIPARATO

SCHEMA PER UN CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO

A GIOVANE AGRICOLTORE

SCHEMA DI VERBALE DI CONSEGNA DEL FONDO RUSTICO

ED ANNESSI FABBRICATI RURALI

FAC-SIMILE CONTESTAZIONE INADEMPIMENTO CONTRATTUALE

SCHEMA DI PROPOSTA IRREVOCABILE PER CONTRATTO D’AFFITTO

FAC-SIMILE LETTERA ALL’AFFITTUARIO PER DIRITTO DI PRELAZIONE

ALLA SCADENZA CONTRATTUALE (ART. 4-BIS LEGGE N. 203/1982)

RECESSO ANTICIPATO DEL CONDUTTORE DAL CONTRATTO D’AFFITTO

LETTERA AL CONCEDENTE PER SUBENTRO EREDI

(ART. 49, ULTIMO COMMA, LEGGE N. 203/1982)

CESSIONE DI CONTRATTO D’AFFITTO

(ART. 48, ULTIMO COMMA, LEGGE N. 203/1982)

 

CAPITOLO 2

L’AFFITTO  DI AZIENDA AGRICOLA

DISTINZIONE TRA IMPRESA AGRICOLA ED IMPRESA COMMERCIALE

DISTINZIONE TRA AFFITTO DI AZIENDA AGRICOLA E AFFITTO DI FONDO RUSTICO

Cessione dell’azienda agricola da parte dell’imprenditore proprietario

Cessione dell’azienda agricola da parte dell’imprenditore affittuario

DISCIPLINA CIVILISTICA

Oggetto del contratto

Obblighi del concedente

Obblighi dell’affittuario

Successione nel contratto di affitto d’azienda

Forma del contratto

Veicoli

DISCIPLINA FISCALE

Imposte dirette

Imposte indirette

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO D’AZIENDA

TRA IMPRENDITORI INDIVIDUALI

 

CAPITOLO 3

LA CESSIONE DI AZIENDA AGRICOLA

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

CESSIONE D’AZIENDA DA PARTE DELL’IMPRENDITORE AFFITTUARIO

DISCIPLINA CIVILISTICA

L’oggetto del contratto

Gli obblighi delle parti

Il trasferimento dei contratti di lavoro

La forma del contratto

L’opponibilità del contratto a terzi

DISCIPLINA FISCALE

Imposte dirette

Imposte indirette

SCHEMA DI CONTRATTO DI CESSIONE DI AZIENDA AGRICOLA

TRA IMPRENDITORI INDIVIDUALI

 

CAPITOLO 4

IL COMODATO DI TERRENO AGRICOLO

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

COMODATO D’USO GRATUITO DI TERRENO AGRICOLO

FORMA E REGISTRAZIONE DEL CONTRATTO DI COMODATO

ELEMENTI DA INSERIRE NEL CONTRATTO DI COMODATO DI  TERRENO AGRICOLO

Durata del contratto

Obblighi delle parti

Migliorie ed addizioni

Clausola risolutiva espressa

Attestazione di prestazione energetica (APE)

COMPETENZA PER MATERIA E PER TERRITORIO

Procedura di rilascio di terreno agricolo concesso in comodato

SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO DI TERRENO AGRICOLO

 

CAPITOLO 5

IL CONTRATTO DI LOCAZIONE DI TERRENI AD USO NON AGRICOLO

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

DISCIPLINA DELLA LOCAZIONE DI TERRENI NON OGGETTO DI COLTIVAZIONE

ASPETTI FISCALI

Imposta sul reddito

Registrazione

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE DI TERRENI AD USO  NON AGRICOLO

 

CAPITOLO 6

IL PRELIMINARE DI ACQUISTO DI FONDO RUSTICO

DEFINIZIONE DELL’ISTITUTO GIURIDICO

PRELIMINARE DI PRELIMINARE

DISCIPLINA CIVILISTICA

L’oggetto del contratto

La determinazione del prezzo

Il ritardo o l’inadempimento

Le parti del contratto

Forma, trascrizione e registrazione del contratto

LETTERA AGLI AFFITTUARI ED AI CONFINANTI DEL DIRITTO DI PRELAZIONE

DISCIPLINA FISCALE

SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI ACQUISTO DI FONDO RUSTICO

ESEMPIO DI LETTERA AI CONFINANTI PER L’ESERCIZIO DELLA PRELAZIONE

ESEMPIO DI LETTERA DI RINUNCIA ALLA PRELAZIONE

 

CAPITOLO 7

IL RENT TO BUY

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

DISCIPLINA CIVILISTICA

Obblighi delle parti

Migliorie ed addizioni

Divieto di sublocazione e di cessione del contratto

Inadempimento delle parti

Durata del diritto di godimento del bene

Diritto di acquisto

Diritto di prelazione agraria

Forma del contratto e sua trascrizione

Registrazione del rent to buy

PROCEDIMENTO PER LA RESTITUZIONE DEL BENE

DISCIPLINA FISCALE

Imposte indirette: proprietario-concedente non imprenditore

Imposte indirette: proprietario-concedente imprenditore

Imposte indirette: risoluzione per inadempimento

Imposte dirette: proprietario-concedente non imprenditore

Imposte dirette: proprietario-concedente imprenditore commerciale o assimilato

Imposte dirette: concessionario-futuro acquirente non imprenditore

Imposte dirette: concessionario-futuro acquirente imprenditore

Imposte dirette: risoluzione per inadempimento

SCHEMA DI CONTRATTO DI RENT TO BUY

 

CAPITOLO 8

IL TRASFERIMENTO DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO

PRODUZIONE DI ENERGIA QUALE ATTIVITÀ CONNESSA ALL’AGRICOLTURA

NATURA DELL’IMPIANTO FOTOVOLTAICO

CONNESSO ALL’ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ AGRICOLE

MODALITÀ DI TRASFERIMENTO DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO

CONTENUTO DELL’ATTO DI TRASFERIMENTO

ASPETTI FISCALI

5.1 La registrazione

5.2 IVA

5.3 Imposte sul reddito

SCHEMA DI ACCORDO DI RISERVATEZZA (PER LA DUE DILIGENCE)

SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI CESSIONE

DI RAMO D’AZIENDA (IMPIANTO FOTOVOLTAICO)

 

CAPITOLO 9

LA SOCIETÀ SEMPLICE

COSTITUZIONE, MODIFICAZIONI E FORMULE

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

LA COSTITUZIONE: FORMA DEL CONTRATTO SOCIALE

La ragione sociale

La sede sociale

L’oggetto sociale

I conferimenti

Conferimento dell’azienda familiare

L’AMMINISTRAZIONE, LA RAPPRESENTANZA E LE DECISIONI DEI SOCI

I modelli di amministrazione

I poteri e i doveri degli amministratori

La nomina, il compenso, la rinuncia e la durata degli amministratori

I diritti dei soci non amministratori

Le decisioni dei soci

GLI UTILI E IL RENDICONTO

Il socio d’opera

L’esercizio sociale

Il rendiconto

La determinazione degli utili e delle perdite in capo a ciascun socio

GLI OBBLIGHI DEI SOCI E ULTERIORI PRESTAZIONI

LA RESPONSABILITÀ LIMITATA PER UNO O  PIÙ SOCI

IL TRASFERIMENTO DELLE QUOTE SOCIALI

IL RECESSO DA SOCIO

LA MORTE DI UN SOCIO

L’ESCLUSIONE DI UN SOCIO

L’INGRESSO DI NUOVI SOCI

LA DURATA DELLA SOCIETÀ

LE MODIFICHE AL CONTRATTO SOCIALE

SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE

DISPOSIZIONI SUI BENI CONFERITI IN GODIMENTO

CLAUSOLA ARBITRALE

TRASFORMAZIONE, FUSIONE E SCISSIONE

DEPOSITO PRESSO IL REGISTRO DELLE IMPRESE

AGEVOLAZIONI E PREROGATIVE

ASPETTI FISCALI

Della società

Dei soci

Ripartizione del reddito

Cessione di quote sociali (recesso atipico)

Recesso tipico

21 LA TASSAZIONE DEGLI ATTI SOCIETARI

SCHEMA ATTO DI COSTITUZIONE DI SOCIETÀ SEMPLICE

SCHEMA ATTO DI COSTITUZIONE

DI SOCIETÀ SEMPLICE CON CONFERIMENTO D’AZIENDA

SCHEMA COMUNICAZIONE DI RECESSO DA SOCIETÀ SEMPLICE

SCHEMA ATTO DI RECESSO E RICOSTRUZIONE DELLA PLURALITÀ  DEI SOCI

SCHEMA ATTO DI CESSIONE DI QUOTE DI  SOCIETÀ SEMPLICE

SCHEMA DELIBERA DI ESCLUSIONE DA SOCIETÀ SEMPLICE

SCHEMA ATTO DICHIARATIVO DI ESCLUSIONE DA SOCIETÀ SEMPLICE

SCHEMA ATTO DI MODIFICAZIONE DI SOCIETÀ SEMPLICE

IN IMPRESA INDIVIDUALE

SCHEMA ATTO DI MODIFICAZIONE DI SOCIETÀ SEMPLICE

PER MORTE DI UN SOCIO

SCHEMA ATTO DI SCIOGLIMENTO DI SOCIETÀ SEMPLICE

SENZA LIQUIDAZIONE

SCHEMA ATTO DI SCIOGLIMENTO DI SOCIETÀ SEMPLICE

CON LIQUIDAZIONE

 

CAPITOLO 10

L’IMPRESA FAMILIARE IN AGRICOLTURA –

ENUNCIAZIONE E ATTI NEGOZIALI

L’IMPRESA FAMILIARE IN AGRICOLTURA NELLA SUA EVOLUZIONE

STORICA E LEGISLATIVA

LA NATURA GIURIDICA DELL’IMPRESA FAMILIARE COLTIVATRICE

LA COSTITUZIONE DELL’IMPRESA FAMILIARE

LO  STATUTO  DELL’IMPRESA FAMILIARE: L’ART. 230-BIS C.C.

I caratteri identificativi

I diritti dei familiari

Diritto al mantenimento

Diritto di partecipazione agli utili e agli incrementi

Diritti amministrativi spettanti ai partecipanti  l’impresa familiare

Diritto  di prelazione sull’azienda

L’IMPRESA FAMILIARE NELL’AMBITO DI SOCIETÀ SEMPLICI

O  ALTRE SOCIETÀ DI PERSONE

L’IMPRESA FAMILIARE NON COLTIVATRICE

LA PROVA DELL’ESISTENZA DELL’IMPRESA FAMILIARE

CONTROVERSIE E GIUDICE COMPETENTE

L’IMPRESA FAMILIARE, LE UNIONI CIVILI E  LA CONVIVENZA DI FATTO

LA COMUNIONE TACITA FAMILIARE NELL’ESERCIZIO

DELL’AGRICOLTURA (CTF)

L’IMPRESA FAMILIARE AI FINI FISCALI

SCHEMA DI ATTO NEGOZIALE PER IL REGOLAMENTO

DEI RAPPORTI INTERNI ALL’IMPRESA FAMILIARE

SCHEMA DI ATTO  DI ENUNCIAZIONE DI IMPRESA FAMILIARE

 

CAPITOLO 11

IL CONTRATTO DI SOCCIDA

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

I TRE TIPI DI SOCCIDA

LA SOCCIDA SEMPLICE

Il bestiame

La direzione dell’impresa

Il soccidario

La durata

Lo scioglimento del contratto

Il trasferimento del bestiame: prelazione  e recesso

La perdita degli animali e reintegro

Gli accrescimenti

La  divisione degli accrescimenti

Il  riparto delle spese

Derogabilità

LE SOCCIDE COSIDDETTE “INDUSTRIALI”

FORMA DEL CONTRATTO

ASPETTI FISCALI

Imposta sul valore aggiunto

La soccida e il rischio di riqualificazione ai fini IVA

Le imposte sul reddito

Il registro di carico e scarico degli animali allevati

La determinazione dei  capi allevati

Il reddito da allevamento nella  soccida semplice

L’imposta di registro

ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONTRATTO DI SOCCIDA

PROFILI PROCESSUALI

SCHEMA DI CONTRATTO DI SOCCIDA GENERICO

FORMATO PER CORRISPONDENZA

SCHEMA DI CONTRATTO DI SOCCIDA SEMPLICE PER POLLI DA CARNE

SCHEMA DI STIMA INIZIALE

SCHEMA DI DICHIARAZIONE PER L’ATTRIBUZIONE

DEI CAPI AL SOCCIDARIO IN NATURA

SCHEMA DI DICHIARAZIONE PER L’ATTRIBUZIONE

DEI CAPI AL SOCCIDARIO CON MONETIZZAZIONE

SCHEMA DI RICEVUTA PER RIPARTO CON MONETIZZAZIONE

SCHEMA DI VERBALE DI FINE CICLO

SCHEMA DI CONTRATTO DI VENDITA CON CLAUSOLA

DI PREZZO DA DETERMINARE

 

CAPITOLO 12

LA COMPARTECIPAZIONE AGRARIA STAGIONALE

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

EVOLUZIONE LEGISLATIVA IN MATERIA DI CONTRATTI  AGRARI ASSOCIATIVI

DEFINIZIONE DI COLTURA STAGIONALE

CARATTERISTICHE DEL CONTRATTO PER SINGOLA COLTURA STAGIONALE

EVOLUZIONE DEL CONTRATTO DI COMPARTECIPAZIONE STAGIONALE:

LA COLLABORAZIONE TRA IMPRESE AGRICOLE

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI COMPARTECIPAZIONE STAGIONALE

I contraenti

L’oggetto del contratto

La forma del contratto

La durata del contratto

La direzione e l’organizzazione

La ripartizione dei costi  di produzione

La ripartizione del prodotto (e non  degli utili)

ASPETTI FISCALI

Le imposte dirette

L’imposta sul valore aggiunto

L’imposta di registro

NORMATIVA PREVIDENZIALE

PROFILI PROCESSUALI

SCHEMA PER UN CONTRATTO DI COMPARTECIPAZIONE

PER COLTURA STAGIONALE

SCHEMA DI RENDICONTO DELLA VENDITA UNITARIA DEL PRODOTTO NEL CONTRATTO DI COMPARTECIPAZIONE

DI COLTURA STAGIONALE (MONETIZZAZIONE)

SCHEMA DI RENDICONTO DELLA VENDITA DI QUOTA DI PRODOTTO NEL CONTRATTO DI COMPARTECIPAZIONE

DI COLTURA STAGIONALE (CON CLAUSOLA DI MANDATO)

 

CAPITOLO 13

LE CONCESSIONI PER COLTURE INTERCALARI

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

DEFINIZIONE DI COLTURA INTERCALARE

LE CARATTERISTICHE DEL CONTRATTO DI CONCESSIONE

PER COLTIVAZIONI INTERCALARI

IL CONTENUTO DEL CONTRATTO DI CONCESSIONE PER COLTURE INTERCALARI

I contraenti

Oggetto del contratto

Poteri e doveri del conduttore

Forma del contratto

Durata del contratto

Il corrispettivo

GLI ASPETTI FISCALI

Le imposte sul reddito

L’imposta sul valore aggiunto

L’imposta di registro

PROFILI PROCESSUALI

SCHEMA PER UN CONTRATTO DI CONCESSIONE DI COLTIVAZIONE INTERCALARE

 

CAPITOLO 14

IL CONTRATTO DI COLTIVAZIONE

INTRODUZIONE

DEFINIZIONE DELL’ISTITUTO GIURIDICO

DISCIPLINA CIVILISTICA

I contraenti

Oggetto del contratto

Modalità di esecuzione del contratto

Regolamentazione di passaggio di proprietà e dei rischi

Prezzo e pagamenti

Durata del contratto

Penalità

Garanzie del produttore

Garanzie dell’acquirente

Cause di forza maggiore

Controversie

Forma del contratto

ASPETTI FISCALI

La registrazione del contratto

Le imposte sul reddito

SCHEMA DI CONTRATTO DI COLTIVAZIONE PER SEMENTI

SCHEMA DI CONTRATTO DI COLTIVAZIONE PER VEGETALI

 

CAPITOLO 15

LE SOCIETÀ AGRICOLE

DEFINIZIONE DI SOCIETÀ AGRICOLA

DIFFERENTI TIPOLOGIE DI SOCIETÀ AGRICOLA

Società semplice agricola

Società semplice agricola: costituzione con conferimento di azienda familiare

Società semplice agricola: conferimento in godimento di  fondi rustici

Cessione di quota

Recesso e ricostituzione della pluralità dei soci

Esclusione dalla società semplice agricola

Scioglimento con e senza liquidazione formale

Continuazione della società semplice agricola da parte del  socio superstite

SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO AGRICOLA

Differenze rispetto alla società semplice

SOCIETÀ IN ACCOMANDITA SEMPLICE AGRICOLA

Differenze rispetto alla società semplice

SRL AGRICOLA

Srl con socio unico

Srl in forma semplificata

Srl con conferimento di azienda

ELEMENTI ESSENZIALI DELL’ATTO  COSTITUTIVO DI SRL

INGRESSO DI GIOVANE AGRICOLTORE E SUO CONTROLLO SULLA SOCIETÀ

DISCIPLINA FISCALE

Imposte sui redditi

Imposta sul valore aggiunto (IVA)

SCHEMA DI ATTO COSTITUTIVO DI SOCIETÀ AGRICOLA A RESPONSABILITÀ LIMITATA

SCHEMA DI PATTO DI FAMIGLIA PER TRASFERIMENTO DI AZIENDA AGRICOLA

 

CAPITOLO 16

L’ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE IN AGRICOLTURA

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

NATURA GIURIDICA

ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONTRATTO DI ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE

Parti e relativi obblighi

Oggetto dell’apporto

Durata

Determinazione degli utili e perdite

Cessazione del contratto

Forma

IL CONTRATTO DI ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE IN AGRICOLTURA

ASPETTI FISCALI

Imposta sul valore aggiunto

Tassazione sull’apporto dell’associato

Imposta di registro

MODELLO DI CONTRATTO DI ASSOCIAZIONE

IN PARTECIPAZIONE CON APPORTO DI BENI

 

CAPITOLO 17

IL CONTRATTO DI AFFIANCAMENTO IN AGRICOLTURA

DEFINIZIONE DELL’ISTITUTO GIURIDICO

GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONTRATTO DI AFFIANCAMENTO

Le parti

Il contenuto del contratto

GLI EVENTI SUCCESSIVI ALLA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

ALLA SCADENZA DEL CONTRATTO

LA FORMA DEL CONTRATTO

LA QUALIFICA PROFESSIONALE DEL GIOVANE AGRICOLTORE

ASPETTI FISCALI

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFIANCAMENTO IN AGRICOLTURA

 

CAPITOLO 18

IL CONTRATTO DI COLTIVAZIONE PER CONTO TERZI

DEFINIZIONE DELL’ISTITUTO GIURIDICO

LA NATURA AGRARIA DEL CONTRATTO DI COLTIVAZIONE PER  CONTO TERZI

DISCIPLINA CIVILISTICA

L’oggetto del contratto

Le parti del contratto

Forma del contratto

ASPETTI FISCALI

Le imposte sul reddito

L’imposta sul valore aggiunto

La registrazione del contratto

SCHEMA DI CONTRATTO DI COLTIVAZIONE PER CONTO TERZI

 

CAPITOLO 19

IL CONTRATTO DI VENDITA DI ERBE (PASCIPASCOLO)

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

L’OGGETTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DI ERBE

LE NORMATIVE APPLICABILI

LE DIVERSE IPOTESI CONTRATTUALI

IL COSIDDETTO AFFITTO DI PRATO

IL CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DI ERBE

I contraenti

L’oggetto del contratto

Poteri e doveri del conduttore

La forma del contratto

La durata del contratto

Corrispettivo

ASPETTI FISCALI

ASPETTI PROCESSUALI

SCHEMA PER UN CONTRATTO DI PASCIPASCOLO

SCHEMA PER UN CONTRATTO DI VENDITA DI ERBE

SCHEMA PER UN CONTRATTO DI AFFITTO DI PRATO  O MEDICAIO

 

CAPITOLO 20

IL CONTRATTO DI VENDITA SU PIANTA

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

LE MODALITÀ DELLA VENDITA SULLA PIANTA

LA FORMA DEL CONTRATTO

ELEMENTI DA INSERIRE NEL CONTRATTO DI VENDITA SU PIANTA TRA IMPRENDITORI

Le parti

L’individuazione della coltura e dell’appezzamento

La  modalità della vendita

La durata

Il prezzo e i pagamenti

La consegna

Rischi e responsabilità

Garanzie del venditore

Garanzie del compratore

4.10 Usi

4.11 Altre clausole

ASPETTI FISCALI DELLA VENDITA SU PIANTA IN BLOCCO

Momento impositivo ai fini IVA

Contenuto della fattura nella vendita di pianta a forfait

Registrazione del contratto

Le imposte sul reddito

SCHEMA DI CONTRATTO DI VENDITA DI FRUTTA SULLA PIANTA

A CORPO (RACCOLTA A CARICO DEL COMPRATORE)

SCHEMA DI CONTRATTO DI VENDITA DI FRUTTA

IN BLOCCO A SCENDIPIANTA

 

CAPITOLO 21

IL CONTRATTO DI VENDITA DI PIANTE IN PIEDI

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

LE MODALITÀ DELLA VENDITA DI PIANTE IN PIEDI

FORMA DEL CONTRATTO

ELEMENTI DA INSERIRE NEL CONTRATTO DI VENDITA DI PIANTE  IN PIEDI

Le parti

L’individuazione delle piante o dell’appezzamento

La modalità di vendita

La durata

Il prezzo e i pagamenti

4.6 Usi

4.7 Modalità di esecuzione

ASPETTI FISCALI DELLA VENDITA DI PIANTE IN PIEDI

Momento impositivo ai fini IVA

Contenuto della fattura nella vendita  a forfait

Registrazione del contratto

Le imposte sul reddito

SCHEMA DI CONTRATTO DI VENDITA DI PIANTE IN PIEDI (LOTTO DI BOSCO)

 

CAPITOLO 22

IL CONTRATTO DI CESSIONE DI PRODOTTI AGRICOLI E ALIMENTARI

(art. 62 del Decreto Legge n. 1/2012)

LA CESSIONE DI PRODOTTI AGRICOLI E ALIMENTARI

SECONDO LA NORMATIVA EX ART. 62  D.L. N. 1/2012

IL CONTENUTO DEL CONTRATTO DI FORNITURE EX  ART. 62

LA FORMA DEL CONTRATTO E  LE MODALITÀ ALTERNATIVE

L’EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA

SCHEMA CONTRATTUALE E MODALITÀ ALTERNATIVE

Schema di contratto di fornitura di prodotti agricoli

Schema di documento di trasporto con le caratteristiche di cui al D.M. n. 199/2012

APPENDICE NORMATIVA

 

CAPITOLO 23

I CONTRATTI INERENTI LA VENDITA DIRETTA

CENNI STORICI DELLA VENDITA DIRETTA: LA LEGGE  DEL 1963

LA RIFORMA DEL 2001

I PRODOTTI AMMESSI ALLA VENDITA DIRETTA E LE ATTIVITÀ CONSENTITE

LE MODALITÀ DELLA VENDITA DIRETTA

4.1 Consumo immediato dei prodotti oggetto  di vendita

IL CONTRATTO DI FORNITURA DI PRODOTTI DA ALTRE IMPRESE AGRICOLE

ADESIONE ALLA PRATICA DELL’AUTORACCOLTA

SCHEMA DI REGOLAMENTO PER L’AUTORACCOLTA

 

CAPITOLO 24

IL CONTRATTO DI APPALTO DI LAVORI AGROMECCANICI

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

I SERVIZI AGROMECCANICI E L’IMPRESA  AGRICOLA MULTIFUNZIONALE

DISCIPLINA CIVILISTICA

DISCIPLINA FISCALE DEL CONTOTERZISTA IMPRENDITORE AGRICOLO

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI AGROMECCANICI

 

CAPITOLO 25

IL CONTRATTO ESTIMATORIO

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

DISCIPLINA CIVILISTICA

Oggetto del contratto

Termine per la restituzione del bene

Impossibilità di restituzione  del bene

Prezzo del bene

Tutela dei terzi acquirenti

2.6. Forma del contratto

DISCIPLINA FISCALE

SCHEMA DI CONTRATTO ESTIMATORIO PER PRODOTTI AGRICOLI

 

CAPITOLO 26

IL CONTRATTO DI IMPOLLINAZIONE

DEFINIZIONE DELL’ISTITUTO GIURIDICO

LA NATURA AGRICOLA DEL SERVIZIO DI IMPOLLINAZIONE

IL CONTENUTO DEL CONTRATTO DI IMPOLLINAZIONE

LA FORMA DEL CONTRATTO

ASPETTI FISCALI

Imposte sul reddito

Imposta sul valore aggiunto

Imposta di registro

SCHEMA DI CONTRATTO PER SERVIZIO DI IMPOLLINAZIONE

 

CAPITOLO 27

ATTI E CONTRATTI PER L’EDILIZIA RURALE

IL CONCETTO DI RURALITÀ

LA CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI

L’IVA NELL’EDILIZIA RURALE

Definizione di beni finiti

Definizione di materie prime  e semilavorati

Definizione di prestazione di servizi

La vendita di beni con posa  in opera

Le spese di progettazione e  direzione lavori

NUOVA COSTRUZIONE DI FABBRICATO RURALE ABITATIVO

AMPLIAMENTO E COMPLETAMENTO DI FABBRICATO RURALE ABITATIVO

NUOVA COSTRUZIONE DI FABBRICATO RURALE STRUMENTALE

INTERVENTI SU FABBRICATI ESISTENTI

Restauro e risanamento conservativo

Ristrutturazione edilizia

Ampliamento e ristrutturazione

Manutenzione straordinaria

Manutenzione ordinaria

Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria

contestualmente a ristrutturazione e restauro conservativo

CASI PARTICOLARI

RESPONSABILITÀ

TABELLA RIEPILOGATIVA ALIQUOTE IVA

AFFIDAMENTO DEI LAVORI E DICHIARAZIONI PER

L’ACQUISTO DI BENI NELL’EDILIZIA RURALE

SCHEMA DI CONTRATTO D’ APPALTO PER LA COSTRUZIONE DI CASA RURALE

SCHEMA DI CONTRATTO D‘OPERA PER LAVORI

DI MANUTENZIONE IN FABBRICATI ABITATIVI

FAC-SIMILE DI RICHIESTA ALIQUOTA RIDOTTA 4% PER ACQUISTO

DI “BENI FINITI” PER LA COSTRUZIONE DI ABITAZIONE RURALE

FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ AI FINI DELL’APPLICAZIONE DELL’ALIQUOTA IVA AGEVOLATA

DEL 10% PER L’ACQUISTO DI “BENI FINITI”

 

CAPITOLO 28

LA PRELAZIONE AGRARIA

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

PRELAZIONE AGRARIA: DIRITTO DELL’AFFITTUARIO

PRELAZIONE AGRARIA: DIRITTO DEL CONFINANTE

PRELAZIONE AGRARIA: DIRITTO DEL CONFINANTE IAP

ALTRI SOGGETTI AVENTI DIRITTO

VENDITA IN BLOCCO NELLA PRELAZIONE AGRARIA

LETTERA DI DENUNTIATIO

LETTERA PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI PRELAZIONE

DICHIARAZIONE DI RINUNCIA ALLA PRELATIO

ASPETTI FISCALI

SCHEMA DI LETTERA DI DENUNTIATIO

SCHEMA DI LETTERA PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI PRELAZIONE

SCHEMA DI DICHIARAZIONE DI RINUNCIA ALLA PRELATIO

 

CAPITOLO 29

IL CONTRATTO DI RETE IN AGRICOLTURA

INQUADRAMENTO GIURIDICO DELL’ISTITUTO

GLI OBIETTIVI STRATEGICI DEL CONTRATTO DI RETE

IL PROGRAMMA COMUNE DI RETE

LA FORMA DEL CONTRATTO DI RETE

I VANTAGGI DELLA RETE DI IMPRESE

IL FUNZIONAMENTO DELLE RETI DI IMPRESE

IL FONDO COMUNE

IL CONTRATTO DI “RETE AGRICOLA”

I soggetti partecipanti alla rete agricola

La ripartizione del prodotto a titolo originario

Esempio di un possibile contratto di “rete agricola”

ASPETTI FISCALI

Imposte sul reddito

Imposta sul valore aggiunto (IVA)

Imposta di registro

SCHEMA DI CONTRATTO DI RETE PER LA COMMERCIALIZZAZIONE

DI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI

 

CAPITOLO 30

LE SOCIETÀ TRA IMPRENDITORI AGRICOLI PER LA MANIPOLAZIONE,

TRASFORMAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE

IL REQUISITO SOGGETTIVO NELLE ATTIVITÀ CONNESSE ESERCITATE

DALL’IMPRENDITORE AGRICOLO

LE SOCIETÀ COSTITUITE DA IMPRENDITORI AGRICOLI

PER L’ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ CONNESSE

I TIPI SOCIETARI PER L’ESERCIZIO COLLETTIVO DELLA LAVORAZIONE

E COMMERCIALIZZAZIONE

LA SOCIETÀ CONSORTILE A RESPONSABILITÀ LIMITATA

PER L’ESERCIZIO COLLETTIVO DI ATTIVITÀ CONNESSE

Natura giuridica e scopi

La costituzione: la forma del contratto societario e il suo contenuto

Aspetti fiscali e previdenziali

SCHEMA DI STATUTO DI SOCIETÀ CONSORTILE TRA AGRICOLTORI

PER L’ESERCIZIO COLLETTIVO DI ATTIVITÀ CONNESSE

Allegati

View FileLeggi il sommario    Size: (510.63 KB)

Prezzo di listino: 88,00 €

Prezzo Scontato
75,00 €