DISTRETTO E NURSING IN RETE: DALL'UTOPIA ALLE PRATICHE

Stampa o scarica in PDF

DISTRETTO E NURSING IN RETE: DALL'UTOPIA ALLE PRATICHE

Altre info


Reparto Enti locali e PA
Argomento Enti locali
Tipologia Libri
Autore Altomare Ofelia
Barbara Ianderca
Loreta Lattanzio
Cristina Stanic
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 04/dic/2008
Pagine 162
Collana L'INFERMIERE DI COMUNITA'
N. Collana 8
Codice 9788838748608
Descrizione
"Nella nostra azienda viviamo il privilegio di continuare un'esperienza etica, un'utopia, un volo mentale iniziato con la chiusura del manicomio… una vera e propria utopia, un sogno di liberazione, un grande volo mentale per ridare dignità agli ultimi". Dalle parole di una delle autrici, che richiamano una delle esperienze di cura più importanti del nostro paese, nota in tutto il mondo, l'esperienza di Franco Basaglia a Trieste, nasce anche questo volume.
L'obiettivo è presentare le linee di lavoro dell'attuale laboratorio di welfare innovation 'microaree', una salutare contaminazione culturale dal campo della salute mentale a quello della salute tout court.
Il motore del laboratorio - che esclude di proporre pratiche preconfezionate - è la critica costante delle pratiche. È l'interrogarsi e ingegnarsi su come mettere insieme pezzi del sistema per assicurare diritti ai cittadini poiché la salute si tutela agendo positivamente sui determinanti. L'approccio è complessivo, la sfida ambiziosa: definire, e se possibile rendere riproducibili, modalità operative che consentano i seguenti esiti: "più comunità", "più salute", "più equità", "più responsabilità collettiva".
Quella triestina può oggi essere definita una vera e propria scuola di nursing, e si propone come una palestra di innovazione attorno ai bisogni-diritti; un luogo d'allenamento da frequentare perché utile a tutti (dalla Prefazione di Danilo Massai).

Prezzo di listino: 19,00 €

Prezzo Scontato
17,10 €