DANNO NON PATRIMONIALE: BIOLOGICO, MORALE ED ESISTENZIALE DOPO LE S.U.

Stampa o scarica in PDF

DANNO NON PATRIMONIALE: BIOLOGICO, MORALE ED ESISTENZIALE DOPO LE S.U.

Aggiornato alla sentenza della Cassazione S.U., n. 26972/2008
Altre info


Reparto Giuridico
Argomento Giuridico
Tipologia Libri
Autore Francesco Buffa
Giuseppe Cassano
Alberto Mascia
Lorenza Morello
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 22/dic/2008
Pagine 308
Edizione 1
Collana LEGALE CIVILE
N. Collana 179
Codice 9788838749116
Descrizione
L'opera, aggiornata alla sentenza della Corte di Cassazione n. 26972/2008, rappresenta il primo commento organico e dettagliato sui nuovi parametri per la richiesta del risarcimento di natura non patrimoniale.
La Corte ha ricordato quali sono i pilastri del risarcimento in tema di danno non patrimoniale, e cioè il principio del "risarcimento inte-grale", e la necessità dunque (ad es., in tema di famiglia, di lavoro, ma non solo) di tener conto degli "aspetti relazionali" della persona.
L'opera strutturata su tre capitoli analizza con taglio operativo e riferimenti giurisprudenziali il DANNO BIOLOGICO, il DANNO ESISTENZIALE e il DANNO MORALE tenendo presente l'orientamento dettato dalla Corte riguardo ai danni risarcibili alla persona.
Tra gli argomenti trattati troviamo: La tutela della persona e il bene "salute"; L'impianto originario dell'art. 2059 c.c. e l'interpretazione restrittiva del danno non patrimoniale; Dottrina e giurisprudenza sulla inadeguatezza del sistema risarcitorio: il danno alla vita di rela-zione e le sue sottofigure; Il danno biologico e le prime aperture all'art. 2059 c.c.; Il "danno da morte"; Il danno biologico iure heredita-tis; Il danno biologico iure proprio; Il danno non patrimoniale e gli interessi esistenziali; Danno esistenziale e danno morale; Danno e-sistenziale e danno biologico; Le manifestazioni di danno esistenziale individuate dalla giurisprudenza; Danno esistenziale delle per-sone giuridiche; La giurisprudenza della Cassazione in tema di danno esistenziale dal 2006 alle Sezioni Unite n. 26972/2008; Il danno morale e la sua distinzione dal danno biologico e dal danno esistenziale; Il danno morale nella responsabilità contrattuale; Prova e li-quidazione del danno morale; Il danno morale alla luce delle
sezioni unite della Corte di Cassazione n. 26972/2008.
Completa l'opera, per una migliore comprensione del processo logico-sostanziale che ha portato le S.U. alla nuova decisone sul dan-no non patrimoniale, l'appendice che contiene la sentenza di RIMESSIONE alle S.U., la RELAZIONE IN TEMA DI DANNO NON PATRIMONIALE ed esistenziale (versione originale inedita della relazione accompagnatoria della rimessione alle S.U. composta dalla sezione del massimario della Corte di Cassazione) e la sentenza integrale della Corte di Cassazione S.U. n. 26972/2008.

Prezzo di listino: 35,00 €

Prezzo Scontato
31,50 €