Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore

CONVENZIONI MATRIMONIALI E CONTRATTI DI CONVIVENZA 2014

Stampa o scarica in PDF

CONVENZIONI MATRIMONIALI E CONTRATTI DI CONVIVENZA 2014

Altre info


Reparto Giuridico
Argomento Giuridico
Tipologia Libri
Autore De Filippis Bruno
Editore Cedam
Data Pubblicazione 02/ott/2014
Pagine 400
Edizione 1
Collana BIBLIOTECA DEL DIRITTO DI FAMIGLIA
Codice 9788813339876
Descrizione
Le convenzioni matrimoniali rappresentano una nuova frontiera nel diritto di famiglia. In attesa di novità legislative, che adeguino il nostro sistema a quello di altri Paesi occidentali, nei quali sono previsti ampli margini per accordi con il partner sul regime matrimoniale e sulla disciplina di un futuro eventuale divorzio, dottrina e giurisprudenza si interrogano su quali siano, sin da oggi, in Italia, i margini dell'autonomia privata nel diritto di famiglia e, in particolare, nel diritto matrimoniale e delle unioni non matrimoniali.
Segnali importanti di novità, per quanto riguarda gli accordi nel matrimonio, provengono dalla giurisprudenza di legittimità, mostrando brecce nel tradizionale regime di assoluta inderogabilità, al di fuori degli spazi concessi per l'autonomia patrimoniale. L'ambito di maggior interesse è tuttavia quello delle coppie "di fatto", per le quali, in attesa di una regolamentazione di legge che ancora tarda a venire, è possibile stipulare convenzioni in grado di determinare, nei rapporti personali, un regime del tutto analogo a quello matrimoniale, con le eccezioni previste in materia successoria.
Il volume si occupa diffusamente di entrambi gli argomenti e, per le coppie "di fatto", descrive le innumerevoli possibilità di convenzione, utili per dare sicurezza e garanzie ad entrambi i conviventi ed in particolare alla parte più debole del rapporto.
A tale scopo viene allegata modulistica, con previsione di molteplici possibilità. In tal modo, il volume presenta una particolare utilità per gli operatori che si occupano del fenomeno, in ascesa, delle coppie non matrimoniali, etero o composte da persone dello stesso sesso, e per i componenti delle coppie stesse, i quali desiderino sapere come tutelare i propri diritti al di fuori di una soluzione matrimoniale, cui non vogliono o non possono accedere
32,00 €