Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore
Stampa o scarica in PDF

CONSULENZA PSICHIATRICA E PSICOLOGICA NEL PROCESSO CIVILE CTU e CTP nei procedim

Aggiornato alla L. 8 marzo 2017, n.24 Riforma della responsabilità medica (cd. Legge Gelli)
Altre info


Reparto Giuridico
Argomento Procedura civile
Tipologia Libri
Autore Anna Maria Casale
Maria Sabina Lembo
Paolo De Pasquali
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 06/apr/2017
Pagine 338
Collana LEGALE CIVILE
N. Collana 290
Codice 9788891621610
Descrizione
Aggiornata alla L. 8 marzo 2017, n. 24 (G.U. 17 marzo 2017, n. 64), recante riforma della responsabilità medica (cd. Legge Gelli), l’opera è un’analisi della complessa attività di consulenza tecnica psichiatrica e psicologica, d’ufficio e di parte, che coinvolge avvocati, magistrati, medici legali, psicologi, psichiatri, assicuratori. L’intento è garantire, attraverso l’esperienza di giuristi, psichiatri e psicologi, un supporto operativo e immediatamente utile al professionista, anche attraverso costanti riferimenti normativi e giurisprudenziali. La prima parte del testo è dedicata alla CTU e CTP in materia di interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno e impugnazione di testamento olografo. La seconda parte prende in esame la CTU e la CTP in ambito familiare, anche con riferimento al diritto canonico, e nello specifico: l’idoneità all’adozione; la mediazione familiare; l’affidamento dei figli e la valutazione del minore come testimone nei casi di separazione; la valutazione della capacità genitoriale e della paternità; l’alienazione genitoriale (PAS);
- Interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno
- Impugnazione di testamento olografo
- Famiglia, genitori, figli, minori
- Accertamento del danno psichico, esistenziale e morale
- Test e tecniche di indagine
Aggiornata alla L. 8 marzo 2017, n. 24 (G.U. 17 marzo 2017, n. 64), recante riforma della responsabilità medica (cd. Legge Gelli), l’opera è un’analisi della complessa attività di consulenza tecnica psichiatrica e psicologica, d’ufficio e di parte, che coinvolge avvocati, magistrati, medici legali, psicologi, psichiatri, assicuratori. L’intento è garantire, attraverso l’esperienza di giuristi, psichiatri e psicologi, un supporto operativo e immediatamente utile al professionista, anche attraverso costanti riferimenti normativi e giurisprudenziali. La prima parte del testo è dedicata alla CTU e CTP in materia di interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno e impugnazione di testamento olografo. La seconda parte prende in esame la CTU e la CTP in ambito familiare, anche con riferimento al diritto canonico, e nello specifico: l’idoneità all’adozione; la mediazione familiare; l’affidamento dei figli e la valutazione del minore come testimone nei casi di separazione; la valutazione della capacità genitoriale e della paternità; l’alienazione genitoriale (PAS); l’allontanamento del minore dall’ambito familiare e la valutazione psicologica dei minori in caso di rettifica anagrafica di sesso. La terza parte è dedicata all’accertamento del danno psichico, esistenziale e morale, anche con attenzione al “danno da lutto”, parentale, da alterate relazioni familiari, da feto malformato, da mobbing e da omicidio stradale. Uno specifico capitolo si occupa della responsabilità professionale del medico psichiatra e dello psicologo, sia in ambito clinico sia forense, alla luce della recente riforma Gelli. L’ultima parte ha invece in oggetto i test e le tecniche di indagine per la valutazione in materia di affidamento dei figli nella consulenza tecnica di ufficio e i test utilizzati nella valutazione del danno.

Prezzo di listino: 39,00 €

Prezzo Scontato
37,05 €