Noi Spediamo
Consegna in 24/48 ore

COMPENDIO DI DIRITTO PENITENZIARIO 2013 Riferimenti dottrinali e giurisprudenzia

Stampa o scarica in PDF

COMPENDIO DI DIRITTO PENITENZIARIO 2013 Riferimenti dottrinali e giurisprudenzia

Altre info


Reparto Giuridico
Argomento Giuridico
Tipologia Libri
Autore Rubino Arturo
Editore Maggioli
Data Pubblicazione 09/lug/2013
Pagine 240
Edizione 1
Collana MODULI
N. Collana M16
Codice 9788838783081
Descrizione

Il volume analizza gli istituti del trattamento penitenziario percorrendone l’evoluzione normativa ed evidenziando come essi, da una funzione inizialmente punitiva, hanno assunto uno scopo tendenzialmente volto a privilegiare l’aspetto rieducativo, anche in ossequio a quanto stabilito dall’art. 27 della Costituzione. Il nostro testo costituzionale e vari trattati internazionali, infatti, prevedono che esso debba essere improntato alla tutela della dignità, della personalità ed alla salvaguardia dei diritti di tutti coloro che vengono privati della libertà personale.
Il trattamento, inoltre, deve sempre porre in primo piano la personalità del condannato, la cui osservazione scientifica porta all’individuazione del trattamento in rapporto alle sue condizioni specifiche ed ai particolari bisogni della sua soggettività, affinché si possa ottenere, con l’espiazione della pena, il recupero del reo ed il suo reinserimento nella vita sociale. A tal fine, acquisiscono grande rilevanza alcuni elementi, esaustivamente esaminati nel testo, quali l’istruzione, il lavoro, la religione, le attività culturali, ricreative e sportive, nonché il rapporto con la famiglia; quest’ultimo aspetto, in particolare, è una nota qualificante del nuovo ordinamento penitenziario, che riconosce l’importanza preminente del mantenimento e dello sviluppo delle relazioni affettive del detenuto con i propri congiunti.
Nella trattazione ampio spazio è dedicato anche alle misure alternative alla detenzione che consentono di non aggravare ulteriormente il già esplosivo problema del sovraffollamento degli istituti di detenzione e svolgono un’azione premiale nei confronti di coloro che appaiono meritevoli di particolare considerazione ai fini del loro reinserimento nella società libera.
Indice del volume
Parte prima - Il diritto penitenziario.
Cenni storici e fonti - L’ordinamento penitenziario
Parte seconda - L’Amministrazione penitenziaria
Il sistema organizzativo centrale e periferico - Gli istituti penitenziari
Parte terza - Soggetti dell’esecuzione penitenziaria
Il personale addetto agli istituti penitenziari - La magistratura di sorveglianza - Il servizio sociale e l’assistenza
Parte quarta - Il trattamento penitenziario
Principi e modalità del trattamento - Il regime penitenziario - Misure alternative alla detenzione e remissione del debito

Prezzo di listino: 20,00 €

Prezzo Scontato
19,00 €